Sotto “la Stella Bianca” nasce a Pozzuoli Vesuvietna, il gelato mai mangiato prima

Li abbiamo raccontati tra i fornitori eccellenti di grandichef.com diverse volte e, persino, documentati in un cortometraggio. Papà Cesare assieme ai suoi tre figli, Francesco, Antonella e Sabrina Schiavone produttori di latte, formaggi e mozzarella di bufala. Una filiera completa a partire dal momento del pasto delle loro bufale che sono in fattoria trattate come fossero figlie. “la Stella Bianca” è il caseificio con diversi punti vendita che dal prossimo 20 maggio a Pozzuoli, davanti al mare, inaugurerà un nuovo brand dal nome evocativo…


Vesuvietna sarà l’incontro tra due grandi scuole di sapori di cui il sud può vantarsi. La fertile Sicilia assieme alla fertile Campania con la Terra di Lavoro che ne era e ne è un vanto. Due vulcani attivi e noti nel mondo per un brand di assoluta novità. Il risultato di un lavoro meticoloso che Antonella Schiavone con Sabrina e Francesco ha voluto portare avanti inseguendo la cura e la passione. Perché chi raggiunge traguardi come loro hanno fatto in questi anni con i punti vendita del loro caseificio, la fattoria con le bufale e la filiera completa di cui si sono dotati non si può fermare. Una produzione che si afferma con soddisfazione ovunque arrivano i loro prodotti: caciocavallo, mozzarella a forma di stella, treccione, ricotta, yogurt e ora anche il gelato che approda sul lungomare di Pozzuoli in via Giovanni De Fraia, 7.

Antonella Schiavone con papà Cesare e Sabrina
Francesco Schiavone con le sorelle Antonella e Sabrina

Intanto manca poco al 20 maggio e ad Antonella Schiavone abbiamo chiesto quali contenuti avrà il nuovo brand de la Stella Bianca e quale direzione prenderà. «Dalla storica tradizione di famiglia dell’azienda la Stella Bianca, – dice Antonella – nasce questo nuovo brand Vesuvietna. Una nuova linea di gelati a base di latte di bufala proveniente dalla nostra fattoria. Qualità in ogni passaggio e cura verso il cliente. È stata questa la decisione che ha determinato negli anni ogni aspetto del nostro lavoro. Un nome che unisce le eccellenze mediterranee. Il meglio dei prodotti agroalimentari campani dal sapore prelibato. Un ritorno ai sapori di un tempo lontano , gusti e profumi dimenticati. Prodotti freschi, semplici e buoni».


«Abbiamo lavorato in silenzio per tanti mesi – aggiunge ancora Antonella Schiavone – con  la missione di far assaggiare il vero gelato artigianale seguendo un metodo antico , senza l’utilizzo di prodotti semilavorati industriali , riproponendo antiche ricette di scuola napoletana. Il 20 maggio Vesuvietna aprirà le porte. È in questa location che ho realizzato un sogno. Il sogno di un ambiente che mi ha permesso, con il mio bagaglio di esperienza e di passione, di mettermi alla prova, di viaggiare con la fantasia . il mondo del gelato mi ha sempre affascinato, un mondo che non avrei mai immaginato e di cui mi sono proprio innamorata. È durante questa avventura che ho scoperto quanto Il mio legame con il territorio sia fortissimo e quanto rappresenti uno  dei centri della mia identità. Non è stato un percorso facile e questa nuova produzione non è e non sarà affatto una passeggiata, ma non sono mai stata abituata a strade facili o qualcosa in cui non si fa fatica. Questo progetto è stato fortemente voluto, ci sono stati momenti nei quali abbiamo fatto sforzi disumani per non perdere la concentrazione , dedicandoci anima e corpo. E riuscire a farlo , senza trascurare e continuare a seguire tutti gli impegni “ordinari” , non è stato affatto semplice. Questa esperienza mi ha fortemente cambiata , quello che non è cambiata è la mia filosofia. Sempre coerente e senza mai credere alle scelte troppo facili. . la capacità di saper anticipare o dar vita a nuove tendenze piuttosto che seguirle. Il nostro gelato racchiude con sé un pezzettino di ciascuno di noi insieme a tradizione, ricerca, innovazione e tanta tanta emozione .
Con grande emozione vado fiera di quanto ho preteso da me stessa . con la speranza di vedere ripagati i miei sforzi e con lo spirito di chi non si piega a niente e continua a fare quello che crede più giusto sempre in condivisione  e apprezzamento verso chi, ogni giorno con fatica e sacrificio si rimbocca le maniche e splende di luce propria. Un elogio speciale voglio farlo a mia sorella Sabrina Schiavone che mi ha sorpresa, mostrando tutto l’amore per lo studio e la comprensione dei prodotti nonché un grande acume e competenza su tutti gli argomenti del contesto della gelateria. Lo stesso mio fratello Francesco Schiavone che ha condiviso con entusiasmo l’idea di intraprendere questa nuova  produzione, allargando così l’assortimento dei nostri prodotti assicurando sempre l’alta qualità di tutti i prodotti a partire proprio dalla materia prima. Questo nuovo locale vuole portare ancora più prestigio alla nostra Stella Bianca già ampiamente radicata sul territorio con i suoi variegati prodotti caseari. Vorrei poter ringraziare tutti le persone che  mi sono state sinceramente vicino. Chi ha creduto in me e mi ha incoraggiata ogni volta che qualcosa mi ha buttato giù. Chi mi ha aperto la porta in un momento saliente della mia vita personale e professionale e tutte le persone che mi vogliono bene. Ringrazio anche chi, quando me lo meritavo, non mi ha mai ringraziato. E lo faccio al suo posto, per me stessa. Perché credo che qualsiasi azione umana di rispetto vada omaggiata, necessariamente, con un gesto o una semplice parola: grazie!»

Il nuovo brand Vesuvietna porterà a Pozzuoli il 𝗺𝗶𝗴𝗹𝗶𝗼𝗿 𝗴𝗲𝗹𝗮𝘁𝗼 𝗮𝗿𝘁𝗶𝗴𝗶𝗮𝗻𝗮𝗹𝗲 che – recita la nota de la Stella Bianca – unisce le 𝗲𝗰𝗰𝗲𝗹𝗹𝗲𝗻𝘇𝗲 𝗱𝗲𝗹 𝘁𝗲𝗿𝗿𝗶𝘁𝗼𝗿𝗶𝗼 𝗰𝗮𝗺𝗽𝗮𝗻𝗼 con la 𝘁𝗿𝗮𝗱𝗶𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗱𝗲𝗶 𝗺𝗮𝗲𝘀𝘁𝗿𝗶 𝗴𝗲𝗹𝗮𝘁𝗮𝗶 𝘀𝗶𝗰𝗶𝗹𝗶𝗮𝗻𝗶.⠀Un gelato dal sapore unico ed inconfondibile. Un gelato che riuscirà a farti emozionare e delizierà il tuo palato. Un gelato che riuscirà a soddisfare chi avrà il 𝒑𝒊𝒂𝒄𝒆𝒓𝒆 𝒅𝒊 𝒂𝒔𝒔𝒂𝒈𝒈𝒊𝒂𝒓𝒍𝒐. È 𝗩𝗲𝘀𝘂𝘃𝗶𝗲𝘁𝗻𝗮, il gelato del Regno! Lasciatevi guidare dalla nostra passione, vi faremo riscoprire gusti e profumi dimenticati.

L’appuntamento allora è dal 20 maggio prossimo a Pozzuoli per capire quali e quanti intensità di sapori il nuovo gelato artigianale prodotto con ingredienti di grande qualità saprà dare. Nel frattempo qui c’è il link per accedere al portale di Vesuvietna (da poco messo in rete) che potrà, di sicuro, esservi utile.

Un momento del lavoro intenso compiuto a Pozzuoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *