Vai alla barra degli strumenti

Il video racconto per l’evento di Conversano de “i cibi raccontano…”. Al Pashà lunedì 17 dicembre alle ore 21

Lunedì 17 dicembre 2018 grandichef.com farà tappa a Conversano presso il Ristorante Pashà degli chef stellati Maria Cicorella ed Antonio Zaccardi che, assieme all’altro chef stellato pugliese, Angelo Sabatelli del Ristorante Angelo Sabatelli di Putignano saranno, alle ore 21, i protagonisti del primo appuntamento de “i cibi raccontano…” una nuova e diversa narrazione del cibo italiano in giro per le regioni d’Italia nelle cucine degli chef stellati che sono su grandichef.com. Un grande appuntamento, otto giorni prima del Natale, che avrà diversi e più fascini.

L’evento vedrà, in una chiave narrativa assolutamente rivisitata, ciò che è ad uso, frequentemente tra gli chef stellati di dar vita a collaborazioni nelle loro cucine. Due luoghi, il “Pashà” e il “Sabatelli”, dove la cucina italiana trova le stelle di ben tre chef di rilievo, Maria Cicorella. Angelo Sabatelli e Antonio Zaccardi, troveranno a Coversano tutte le voci ed i piatti per coniugare in territorio pugliese “i cibi raccontano…”

Si parte con gli aperitvi ” congiunti” firmati Pashà e Sabatelli. Poi sarà la volta del “Merluzzo alla zucca” (Pashà). Seguirà l’“Uovo, radici e tartufo” (Sabatelli). Il tributo alla migliore pasta italiana sarà “firmato” da Maria Cicorella ed Antonio Zaccardi mentre il “Riso, caciocavallo podolico, albicocche e caffè” sarà proposto da Angelo Sabatelli. Il tema dei secondi piatti “firmato” da Maria Cicorella ed Antonio Zaccardi che proporranno un “Vitello, fave e cicoria”. Una “Panna cotta ai gamberi” anticiperà di poco il “Dolce Natale 2018” e la piccola pasticceria. 

Immersi nell’atmosfera natalizia che trasforma in magia la bellezza di molti centri storici italiani, siamo sicuri che il primo appuntamento de “i cibi raccontano…” in terra pugliese aprirà alla grande il viaggio che nei prossimi mesi ci porterà in tante altre cucine di chef stellati che sono su grandichef.com per raccontare il grande valore che essi danno al nostro cibo, per consentire incontri virtuosi tra prodotti eccellenti e chef stellati, per coniugare la buona cucina alla tutela della migliore salute, raccontando cose, storie, produzioni e creatività che l’alta cucina italiana regala a piene mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *