chi siamo

chi siamo

C’è chi dice che, per natura, un grande chef debba essere narciso, atteggiarsi a “star” e tenersi lontano dai suoi colleghi. Eppure, sempre più spesso, ci sono voci ed esperienze che dicono il contrario. Il grande gruppo di chef che lavora in Italia, sparso in ogni regione, ed impegnato, con sacrificio e tanta devozione, a tenere alta la qualità della cucina italiana, vive occasioni di confronto. Si riuniscono, si conoscono, si raccontano e, non di rado, si ritrovano in mille luoghi diversi. Noi abbiamo deciso di creare per loro un progetto giornalistico con un portale web, una rivista cartacea e mille altre iniziative editoriali e culturali, di costume e di confronto che vedrete qui e altrove…

Tutto è partito con un calendario che, nel 2013, ha voluto raccontare i dodici mesi di quell’anno con i volti, i luogi e le ricette di dodici chef stellati. Siamo andati a trovarli e abbiamo chiesto loro di scegliere un mese ed un piatto di riferimento. Quel calendario è arrivato in tantissime case dove il tema della cucina e del cibo arriva per altre mille strade. Televisione, riviste, rubriche, la radio ed il web sempre di più si dedicano, spesso con ottimi programmi o reportage, al racconto della cucina italiana.
Noi volevamo partire dalla figura principale. Dal quel ruolo che fino a qualche anno fà sembrava ed era nell’ombra, tranne rari casi, di fuiochi e fornelli a preparare in cucine che non avevano nessuna vista, piatti e menù completi all’insegna dei sapori italiani.
Grandichef.com” è un progetto giornalistico che vuole coinvolgere molte persone: coloro che abitano le cucine assieme a quelli che siedono ai tavoli dei ristoranti; i palati fini accanto a chi un ristorante lo vede e lo vive poche volte all’anno; le famiglie dei più noti ristoratori itaiani assieme a volti noti per raccontare storie, luoghi, territori e soprattutto gli chef, quelle “anime creative” che hanno il compito di dare al cibo tutto il pregio che il cibo ha. E’ una maestria che spesso si compone di espressioni, della fatica che occorre per arrivare a fare e ad essere un “grande chef”; della formazione che ricevono i giovani studenti che sono nelle scuole italiane e sognano di diventare i futuri “grandi chef”.
Noi racconteremo i loro maestri e anche le esperienze che fanno. E se ritenete di poter entrare nel gruppo di redattori che sono in giro per l’Italia a raccontare su “grandichef.com” la cucina italiana non esitate a proporvi scrivendo una mail a redazione@grandichef.com e sarete accolti con grande entusiasmo. Nel frattempo, vi diamo il “benvenuto” se siete capitati sul nostro portale e confidiamo che potrete ritornarci presto o consigliare a tanti vostri che amano la cucina di venirci a visitare.