Showing: 1 - 1 of 1 RESULTS
IL MANIFESTO

Il Manifesto per la tutela e la promozione della cucina italiana

La cucina italiana è un patrimonio culturale, economico, antropologico, enogastronomico che tutto il mondo ci invidia. La difesa, la salvaguardia e la tutela dei suoi sapori è un impegno che va sostenuto, organizzato e condiviso, assieme a tutti gli chef, i sommelier, i produttori, le associazioni, gli enti, le imprese, gli operatori della comunicazione con programmi, iniziative ed azioni finalizzate a tutelare e promuovere la cucina italiana ovunque nel mondo.

Vanno conosciuti, difesi, tutelati e valorizzati:
– tutti i legami ed i saperi che la cucina italiana ha con i territori da cui è nata e sui quali si è evoluta nei decenni;
– la qualità delle materie prime che la compongono;
– le origini che ne fanno la storia e la sua continuità;
– la maestria, i disciplinari, le storie ed i talenti dei suoi chef, dei sommelier con i viticoltori che ad essa si dedicano;
– le imprese che, a diverso titolo, sono nei vari ambiti della ristorazione, della produzione di materie prime e/o della loro distribuzione.

Pertanto con grandichef.com i firmatari del presente manifesto si impegnano a raccontare e difendere, in Italia e nel mondo, la tutela e la promozione della cucina italiana partecipando, quando è loro possibile, alle iniziativa, ai progetti, ai programmi, agli eventi che saranno organizzati, in giro per l’Italia, con l’obiettivo di far conoscere e divulgare la grande storia ed i valori della cucina italiana.

I firmatari del presente Manifesto per la tutela e la promozione della cucina italiana agiranno assieme con l’esclusivo interesse di difendere i sapori della cucina italiana da quelle contaminazioni che possono insidiare la qualità, la storia e la ricchezza di cui essa è portatrice.

Essi concorreranno, inoltre, alla realizzazione della prima videoteca dei grandichef italiani consultabile on-line ovunque sul portale grandichef.com.

Nonché a condividere informazioni, notizie, dettagli e reportage di ogni proprio evento che sia utile alla divulgazione dei sapori e della qualità che, con loro, la cucina italiana promuove.

In spirito di grande coesione culturale ed impegnati a sostenere il «made in Italy» nonché a rispettare disciplinari ed ogni azione volta alla qualità vera, i firmatari del presente Manifesto (chef stellati, produttori, agricoltori, contadini, imprese del food, distributori, giornalisti, esperti di enogastronomia, sommelier, viticultori ed operatori del settore enogastronomico) esprimono piena condivisione e sostegno per la realizzazione degli obiettivi qui indicati impegnandosi a dare il loro concreto apporto e la loro partecipazione.

Vai alla barra degli strumenti