Showing: 1 - 2 of 2 RESULTS
AGRITURISMI EVENTI IL MELOGRANO A DURAZZANO

Con Slow Food, l’Onaf e l’Ais è nato “i cibi raccontano” un viaggio di grandichef.com

In quella parte della Campania, il sannio/beneventano, dove il legame tra l’uomo e la natura offre ancora molti modelli virtuosi, aziende d’eccellenza enogastronomica, vigneti, stalle, pascoli e mandrie, produzioni autoctone, storie di famiglie che mettono passione, che tramandano saperi, produzioni, stili di vita, memoria di gesti, che rinnovano impegni e cure in ciò che fanno …

AGRITURISMI IL MELOGRANO A DURAZZANO

Vino e sapori al “Melograno” di Maria e Michele Di Nuzzo

ll“connubio perfetto” che guida, tra Durazzano e Sant’Agata dei Goti, in provincia di Benevento, il lavoro e la passione di Michele Di Nuzzo e la sorella Maria, lo si vede in più cose: nel vino, nell’olio, nei prodotti dell’orto dell’Azienda vinicola Di Nuzzo, sui piatti che arrivano a tavola nei luoghi dell’Agriturismo “il Melograno” dove Maria è la chef che mette assieme tradizione e innovazione.

Michele e Maria sono in prima linea sapendo che in certi settori ci vuole soprattutto amore e pazienza. E’ la pazienza e l’amore dei contadini di un tempo del tutto simile a quella di chi dei contadini è stato o è figlio e figlia; è la pazienza e l’amore dei costruttori di idee, di quelli che custodiscono la memoria dei sapori e la fanno vivere coniugando ad essi anche i saperi del luogo; è la pazienza e l’amore di quelli che hanno fiducia nel futuro, impegnati nella semina che diventa raccolto e lavoro capace di dare, prima o poi, i suoi frutti migliori.

La storia della famiglia Di Nuzzo attraversa così tutto il Novecento nei luoghi di Durazzano e Sant’Agata dei Goti dove il matrimonio tra i genitori di Maria e Michele trova il suo habitat migliore. Un territorio ricco di sapori e di cose. Tre fratelli, diverse macellerie e un piccolo allevamento di bestiame nella cittadina di Durazzano. Poi, i vigneti del nonno materno che sono a Sant’Agata dei Goti,  e quelli del nonno parterno che sono a Durazzano e Monte Lungano. La storia inizia così. La madre di Maria e di Michele arrivò a Durazzano, con cui confina, da una famiglia di contadini che era a Sant’Agata dei Goti per unirsi alle fatiche del padre commerciante di bestiame a Durazzano.

Vai alla barra degli strumenti