E se sulla tavola di questo Natale mettessimo i prodotti dei nostri Fornitori Eccellenti…

I tartufi ed i funghi di Stefania Calugi, i fichi bianchi del Cilento dell’Azienda agricola il Fico, la crema composta con latte di bufala e tutti gli altri “freschi” del caseificio “la Stella Bianca”, la migliore pasta di Gragnano “firmata” Gentile e i “tesori” della terra che Maida mette sottolio nel Cilento, un olio umbro buonissimo formato Filippi, il pomodorino del piennolo Valgrì assieme al Greco di Tufo o alle bollicine “Anni Venti” dell’Azienda vitinicola Di Marzo. E persino le acque di fonte Riardo che Ferrarelle dona a piene mani con la cioccolata Amedei, vera eccellenza italiana. Vi diciamo perché e come poter aver, sulla tavola di questo Natale, i prodotti dei Fornitori eccellenti di grandichef.com.

Sulla tavola di questo Natale “parleranno” i territori. E non solo nei ristoranti gourmet o stellati che siano. Accadrà anche nelle Hosterie tipiche, nei locali del buon gusto e in tutte le case dove donne (e uomini) di ogni età amano cimentarsi davanti ai fornelli nei giorni delle feste più sentite dagli italiani e non solo.

I prodotti di Maida

Come si fa a non mettere a tavola nei giorni delle feste natalizie, già nello spazio degli antipasti, alcuni dei prodotti che Francesco e Fabrizio Vastola, a testimoniare un gusto che legano padre e figlio, come sono per davvero? Essi mettono in ogni periodo dell’anno sottolio o in conservazione, come tradizione e salute comanda, tutti i “tesori della terra”. In questo periodo broccoli friarielli, cicoria selvatica, la zucca, la cipolla ramata grigliata, i fagioli di Controne, il misto legumi/zuppa che loro hanno chiamato “Mesca Francesca”. Con l’attenzione puntata sugli “altri” evergreen: i carciofini mignon, le salse di pomodoro tra cui il pomodoro giallo, ottimo da sugo con il pesce che “regna” nelle feste natalizie. Li potrete acquistare qui nella sezione shop del portale Maida.

Funghi e tartufi di Stefania Calugi

I tartufi ed i funghi di Stefania Calugi, la signora dei tartufi che dalla Toscana, assieme al suo Jury, marito ed esperto tartufaio, fa arrivare i suoi prodotti prelibati ovunque e che, a Natale, potrebbero essere ovunque: sul pane cotto con i grani antichi, sui crostini integrali al sesamo o nei sughi per la pasta. Il “paniere natalizio” di Calugi riserva molte delizie. Una crema tartufata bianca adatta a qualsiasi tipo di piatto da una pasta, alla carne, al purè dopo aver superata la prova degli aperitivi. Ci sono i petali di tartufo che adagiati su un fiorentina grazie al macinino sono una combinazione perfetta per un tipico piatto toscano ovunque siate. I petali posso essere abbinati anche a primi piatti, ad un secondo diverso dalla carne come l’ uovo. Dalla carne il viaggio degustativo potrebbe portare persino al dolce. Certi panettoni hanno dentro il profumo dei tartufi migliori. I prodotti di Stefania Calugi potrete ordinarli nella sezione store del portale tartufi.it oppure trovarli presso:

LA FATTORIA TOSCANA DI LARA LEGNAIOLI – VERBANIA (VB); PROCACCI MILANO – MILANO (MI); LA VECCHIA LATTERIA – CODEMONDO (RE); ENOTECA CATULLO – CREMONA (CR); DALPOZZO ANDREA – IMOLA (BO); CACAO S.N.C. DI CAROLI E CACCIARI – MODENA (MO); ENOTECA CIACCO – FIRENZE (FI); PROCACCI FIRENZE- FIRENZE(FI); MANGIUS – AMICI MIEI – FIRENZE (FI) MERCATO CENTRALE; LE DELIZIE DEL TARTUFO – MONTEPULCIANO (SI); PATANEGRA LA PROSCIUTTERIA – (CAGLIARI); LA DISPENSA DEL PODERE DI VECCIANO – ROMA(RM); LO SQUISITO – (CAGLIARI); PROCACCI – (FORTE DEI MARMI); IL GIGLIO (LA SPEZIA ); VAD FORMAGGI (LIVORNO); IL TOSCANINO (MILANO)

Pasta Gentile

La pasta, di grande qualità e tradizione, per questo Natale potrebbe venire, per esempio, da Gragnano e sarebbe una pasta davvero fatta di grano italiano e di grande passioni che la famiglia Zampino mette in ogni cosa che fa con il marchio del pastificio Gentile che guida con amore producendo tutti i formati di pasta (spaghetti, scialatielli, mafalde, tagliatelle, pappardelle, tortiglioni) che a Natale sono i formati più amati. Una pasta che potrete trovare in tanti posti d’Italia, botteghe enogastronomiche, i reparti gourmet delle migliori catene di supermercati ma anche, senza spese di spedizione, sulla sezione e-shop del loro portale che qui vi riportiamo.

La Stella Bianca

Avrà la forma di una “Stella Bianca” la migliore mozzarella di bufala che potrete mettere a tavola in queste feste di Natale. Formaggi a pasta tenera, caciocavalli, trecce di mozzarella e molto altro che viene fatto con latte di un allevamento a Grazzanise, dove ci ci prende cura, non solo a parole, del benessere animale. Un’obiettivo che Francesco, Antonella e Sabrina Schiavone si sono dati da più do dieci anni con più di cento bufale dalle quali viene il latte trasformato, dopo poche ore, in mozzarella, ricotta, yogurt, crema di latte di bufala e tanti altri prodotti che hanno “la Stella Bianca”, caseificio di qualità che è nel casertano. Prodotti che, a buon diritto, potranno far parte delle prossime tavole natalizie. E non solo perché da tutte le ricerche scientifiche condotte finora i prodotti derivati dal latte di bufala fanno bene al nostro organismo come pochi altri. Tutti i prodotti de “la Stella Bianca” potrete trovarli nei punti vendita che sono in Campania o, per chi è a Vienna, nel centro storico della città. Oppure qui sul portale caseificiolastellabianca.it.

Valgrì

L’azienda fondata e guidata dalla famiglia Coppola a Natale mette a tavola un “must” della sua produzione ma non solo. Quei pomodori del piennolo del Vesuvio dop così tanto richiesti in molte regioni d’Italia e all’estero. La salsa che condirà i migliori spaghetti potrete realizzarla proprio con il pomodoro del piennolo di produzione Valgrì che cura i dettagli in tutti i momenti dell’anno. I prodotti Valgrì potrete trovarli in molti luoghi d’Italia, nelle migliori enogastronomie o nei reparti gourmet dei migliori supermercati. O anche nella sezione shop del portale d’impresa Valgrì all’indirizzo valgri.it.shop

Il Fico Bianco del Cilento

Dai sughi del piennolo, andando più avanti con i pranzi delle feste, magari in pre/dessert oppure al momento delle delizie di fine pasto, potrà arrivare il sapore intenso e prelibato dei fichi bianchi del Cilento lavorato in mille modi dalla famiglia di Paris Ruocco e dalla loro Azienda agricola Il Fico con i suoi figli ed un ciclo completo che dalle piante d’estate, nei ficheti di famiglia, arriva fino al Natale con tutte le sue varienti. Melassa di fichi, fichi alle mandorle o munnati ed essicati al sole del Cilento dove il “bianco” del fico cilentano è prezioso, dop ed anche bio. I prodotti dell’Azienda agricola Il fico li trovate sul portale aziendaagricolailfico.net

Ferrarelle

Alleata per intero dei pranzi natalizi, dall’inizio alla fine, è Ferrarelle, l’acqua preferita dalle famiglie Italiane che nasce incontaminata nel sud Italia e, dopo un lungo viaggio sotterraneo tra le falde del vulcano di Roccamonfina, sgorga da un geyser freddo, uno spettacolo unico nel suo genere che invitiamo a visitare per vedere magari anche nel corso delle vacanze di Natale. Più gustosa di un’acqua liscia, più equilibrata di una gassata: l’acqua Ferrarelle, grazie alla sua elevata concentrazione di minerali e alle sue inimitabili microbollicine 100% naturali, è l’alleata più gustosa del tuo benessere. Ecco solo alcuni dei motivi per cui farà bene portare a tavola, questo Natale, l’acqua Ferrarelle. Nel frattempo, se volete saperne di più sugli impegni a favore della qualità, dell’ambiente, della cultura e del sociale visitate il portale ferrarelle.it.

Amedei

Da Ferrarelle ad Amedei il passo è breve. Anzi brevissimo restando nella stessa famiglia, quella di Ferrarelle SpA dove lo storico e noto cioccolato italiano è approdato. In mani italiane per affermare uno stile che è qualità, ricerca, eccellenza. Una cioccolato che a Natale crea connubi perfetti grazie a tutti i formati, i modi, i gusti che mette in campo Amedei Tuscany da Pontedera ad ogni parte del mondo dove arrivano i formati Amedei. Tavolette, praline, cioccolato bianco con pistacchi, creme di cioccolato e tanti altri modi di coniugare, dalle cabosse che arrivano in azienda Amedei, il cioccolato di qualità assoluta. Per acquistare la cioccolata Amedei in questi giorni potrete raggiungere in molti posti d’Italia luoghi di eccellenze gastronomiche, pasticcerie e store di qualità. Oppure potete ordinare dal portale di Amedei ciò che più desiderate.

Cantine di Marzo

Dalle Cantine di Marzo che sono a Tufo, in provincia di Avellino, arrivano i vini migliori per la tavole delle prossime feste. Una location di grande effetto ed un castello di famiglia che riassume la storia e le genesi di un vino che è diventato noto nel mondo, quel Greco di Tufo che nell’avellinese ha messo radici e vitigni. Oggi alla guida delle Cantine di Marzo Ferrante di Somma, nobile della famiglia che ha portato a Tufo le viti del Greco è un uomo colto che, dopo aver vissuto in vari posto del mondo, ha voluto dedicare tutte le sue energie alla produzione vitivinicola delle sue Cantine di Marzo. Uno sforzo che sta portando molte soddisfazioni, riconoscimenti importanti e vini che solcano i confini di diversi paesi. Da lì arrivo sulle tavole natalizie, a partire già dall’antipasto. Il negozio online che trovate qui potrà fornirvi tutti i vini e le bollicine che a Natale regneranno sovrani sulle vostre tavole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Vai alla barra degli strumenti