Un giovane regista croato per lo spot di grandichef.com a “caccia” di cuochi gourmet e dei migliori luoghi del buon cibo

In principio, più o meno un anno e mezzo fa, c’erano solo gli chef stellati: un gruppo di grande valore, vero patrimonio della cucina italiana che hanno aderito, lo scorso anno, al gruppo di chef stellati di grandichef.com. Mediamente tre per regione impegnati a raccontare (loro e noi di loro) quei mirabili percorsi identitari che hanno reso famosa la cucina italiana nel mondo. Chef stellati che resteranno, cresceranno e saranno seguiti, anche meglio di prima, nel nuovo corso di grandichef.com.

Accanto agli “stellati” il nuovo corso di un format, unico nel suo genere, prevede anche la composizione di un gruppo, eterogeneo per regioni, stili e generi di cucina e d’accoglienza. Ci saranno i cuochi gourmet e saranno coloro che hanno tutte “le carte in regola” per diventare chef stellati. Oppure saranno giovanissimi chef che hanno accettato la sfida di aprire un loro luogo d’enogastronomia di qualità.

Ci saranno poi le osterie migliori d’Italia, gli agriturismi di grande qualità, i luoghi del buon cibo dove passa, per intero, l’anelito di perseguire e proporre la migliore scelta dei prodotti italiani, una perfetta cottura dei cibi, una grande accoglienza.

Nel frattempo, proseguirà la ricerca ed il racconto dei fornitori eccellenti, spesso imprese di famiglia o ben più grandi per dimensioni ma identiche nella ricerca spasmodica di qualità. Una storia che coinvolge, attraverso gli stellati, i gourmet, le osterie migliori, gli agriturismi di qualità, i fornitori eccellenti, tutte le regioni d’Italia che debbono ricuperare quella centralità delle loro cucine identitarie, e soprattutto dei prodotti che ne hanno fatto la storia.

Così, quest’anno, abbiamo affidato la realizzazione di uno spot televisivo che potesse esprimere tutto questo ad un giovane regista esordiente croato, Raiko Pulic, che ha voluto cimentarsi nella creazione di uno spot di appena 50 secondi che esprimesse, per intero, gli obiettivi del nuovo corso di grandichef.com.

Una comunità che si allarga, e di molto, e che attraverso le mille occasioni in giro per l’Italia saprà esprimere mille e più connessioni virtuose tra cuochi gourmet, chef stellati, luoghi di cibo, tradizione, produttori e prodotti. A partire già dalle prossime tappe in Campania quando il 9 ottobre presso “Taverna Vesuviana” a Nola si terra una delle tappe de “i cibi raccontano…” con ben quattro chef di cui abbiamo scritto qui. O quando, poco dopo, il 25 e 26 dello stesso mese di ottobre, nella splendida cornice di Villa Doria D’Angri a Napoli, assieme all’Università Parthenope che ne è proprietaria e a tanti altri prestigiosi testimoni e protagonisti vivremo l’evento nazionale de “i cibi raccontano…” il viaggio che grandichef.com ha intrapreso dagli scorsi mesi per le regioni italiane, con grandi iniziative, appuntamenti e storie che si racconteranno. Intanto, ecco lo spot che ci pregiamo di proporvi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti